FRANTOIO
 
 
   
Cultivar a diffusione nazionale, e ampiamente impiantata in provincia.

Albero di vigoria elevata a portamento espanso, chioma voluminosa, ad elevata densità, rami a frutto lunghi ramificati e penduli, internodi lunghi, foglie larghe ed espanse.

Entrata in produzione precoce.

Drupa di dimensioni medie di forma ovoidale, allungata e asimmetrica.

Resa in olio elevata, inolizione precoce, consistenza al distacco e della polpa in progressiva diminuzione durante la maturazione.

Periodo ottimale di raccolta intorno alla metà di novembre.

Olio di un fruttato armonico leggermente mandorlato, di colore giallo oro, ad elevato contenuto in acido oleico.